Home page - GOURMET - LO CHEF MARCELLO VALENTINO A CUCINET.COM
  Stampa la pagina corrente   Mostra la posizione di questa pagina nella mappa
LO CHEF MARCELLO VALENTINO A CUCINET.COM



LO CHEF MARCELLO VALENTINO A CUCINET.COM

Marcello Valentino, chef innamorato della sua Sicilia... i suoi piatti esprimono l’essenza di questa terra coccolata dal mare e dal sole. Realtà di fragranze, umori e sentori peculiari. Piatti che abbracciano il mare e la natura. Sembra una fiaba, ma non lo è…

Marcello, benvenuto su CuciNet.Com. Tra l’altro il curatore – Gaetano Taverna – è tuo corregionale. Un piatto siciliano estivo che consigli ai nostri lettori?

E’ un vero piacere essere vostro ospite e complimenti a Gaetano per CuciNet.Com. Non vorrei sembrare monotono ma, durante la bella stagione, tra i tanti piatti che propongo, c’è anche il couscous tostato tanto gradito ai miei commensali, che lo apprezzano in tutte le sue varianti, in particolar modo con il pesce e una serie di salsine speziate che ricordano tanto il mediterraneo ma soprattutto la bella provincia di Trapani.

 

 

Assistiamo ad una cucina troppo mediatica… sembra che tra i fornelli non ci voglia stare più nessuno. Che ne pensi?

Penso che siamo solo dei cuochi e non dei divi…quindi, tutti ai fornelli con la massima umiltà!

 

 

I tuoi piatti – esteticamente – esaltano colori, fantasia. Quindi, deduco, che l’impatto visivo è fondamentale. Certo, però la sostanza non deve mancare…

Gratificare in ugual misura sia la vista che il gusto ha la sua importanza. Ormai, sappiamo che nei primi tre secondi si mangia con gli occhi e poi si passa la palla al palato, che giustamente deve dire la sua. Avrete notato che nei miei piatti si denota una cura a dir poco maniacale di entrambi gli aspetti che da anni curo con tanta attenzione.

 

 

Il tuo piatto preferito? E quello della tua infanzia?

Sono diversi i piatti che gradisco allo stesso modo, ma se proprio devo sceglierne uno dico la caponata di melanzane, che poi era anche il mio preferito da ragazzino. Questo è un antico piatto tipico palermitano, che ancor’oggi possiamo trovare anche sui banconi dei venditori di cibo di strada, all’interno dei mercati storici della città, come “Ballarò” e il ”Capo”. La mia variante prevede anche il curry, granella di pistacchi tostati di Bronte e una riduzione di “nerello mascalese”, aromatizzata alla cipolla rossa di Tropea. La caponata di melanzane può andar bene sia come antipasto, come contorno, oppure come piatto unico, abbinando a questa un pugnetto di couscous tostato.


Lo chiedo a tutti, quindi anche a te. Progetti, programmi per il futuro?

I miei progetti futuri sono tanti, tra questi, oltre agli eventi che da anni mi vedono protagonista in tutta Italia, spiccano anche le lezioni di cucina che terrò ai ragazzi neo diplomati all’alberghiero… e non solo! Infatti, i miei corsi saranno rivolti anche ai semplici appassionati, vogliosi di apprendere tecniche e nuove metodiche che possano rendere il rapporto con questo mondo più entusiasmante e ricco di varianti.

 

 

 

 

 

 


Ringrazio Marcello di cuore e gli porgo i miei personali complimenti sia per la sua attività,
che onora la nostra cara Sicilia, sia per il suo Blog che consiglio a tutti di andare a visitare.
Cliccare sull'immagine per visitare il Blog "Mediterraneo in Cucina" .

Saluti Gustosi
Gaetano


Mediterraneo in Cucina
Blog di Marcello Valentino

 
Home page - GOURMET - LO CHEF MARCELLO VALENTINO A CUCINET.COM