Oscar Wilde

IL RITRATTO DI DORIAN GRAY

book cover

Il pittore Basil Hallward ha ritratto il giovane Dorian Gray, di eccezionale fascino. Questi, ossessionato dall'idea di invecchiare e perdere la sua avvenenza ottiene, grazie a un sortilegio, che ogni segno che il passare del tempo e i vizi potrebbero lasciare sul suo viso compaiano solo sul ritratto. Avido di piaceri e sregolatezze, si abbandona agli eccessi e ai delitti più sfrenati senza che nulla del suo splendore vada perduto. Il volto del ritratto si trasforma così nell'atto di accusa più spietato per Dorian che, al colmo della disperazione, lo squarcia con una pugnalata. Ma è lui a cadere morto. Le fattezze del ritratto tornano quelle del giovane puro di un tempo, mentre a terra giace un vecchio ripugnante.

Cliccare qui per ordinare il libro su amazon.it
Vai alla nostra Libreria



Vincenzo Cardarelli

OTTOBRE

aphorism cover

« Un tempo, era d'estate,
era a quel fuoco, a quegli ardori, che si destava la mia fantasia.
Inclino adesso all'autunno dal colore che inebria;
amo la stanca stagione che ha già vendemmiato.
Niente più mi somiglia, nulla più mi consola,
di quest'aria che odora di mosto e di vino
di questo vecchio sole ottobrino
che splende nelle vigne saccheggiate
»

Vai sulla pagina dedicata in Wikipedia
Vai alla nostra raccolta di Aforismi

Contenuti in evidenza

"Dall’America all’Europa all’Italia sembra uscire allo scoperto, fomentato da politici e media irresponsabili e amplificato dai pareri espressi sui social media, un clima aperto di razzismo e xenofobia, come se l’espressione di odio razziale nei confronti dei migranti o delle minoranze, anche con linguaggi e gesti violenti, non fosse più un tabù ma una legittima opinione." Scrive così Vittorino Andreoli, famoso psichiatra italiano nonché scrittore e poeta. Le parole di Andreoli mi hanno colpito molto e mi hanno ricordato "Er nemico", una famosa poesia di Trilussa che, pur scritta nel 1919, appare  drammaticamente attuale.



Contenuti in evidenza

[Virgilio, Eneide, Libro I 538-543]: "Huc pauci vestris adnavimus oris. Quod genus hoc hominum? Quaeve hunc tam barbara morem permittit patria? Hospitio prohibemur harenae; bella cient primaque vetant consistere terra.
Si genus humanum et mortalia temnitis arma, at sperate deos memores fandi atque nefandi.”

 "In pochi a nuoto arrivammo qui sulle vostre spiagge. Ma che razza di uomini è questa? Quale patria permette un costume così barbaro, che ci nega perfino l’ospitalità della sabbia; che ci dichiara guerra e ci vieta di posarci sulla vicina terra.
Se non nel genere umano e nella fraternità tra le braccia mortali, credete almeno negli dèi, memori del giusto e dell’ingiusto."



Letture consigliate

Roma 28 settembre 2003. La città, come il resto dell’Italia, è vittima di un black-out senza precedenti. Intorno a piazza del Campo de’ Fiori decine di personaggi vivono il proprio buio, mentre sullo sfondo di ognuna delle loro vicende, aleggia l’assenza di una donna elegante e solitaria, che tutti hanno visto, ma nessuno conosce veramente. Che fine ha fatto la Contessa del Campo de’ Fiori?
Un progetto letterario a cui ho partecipato volentieri insieme ad altri amici autori e che Edizione Il Vento Antico
ha curato e pubblicato la seconda edizione. 





Letture consigliate

Segnalo un bellissimo romanzo pubblicato da Marsilio dal titolo “Fair Play”, scritto dall’amico Claudio Pallottini, attore, sceneggiatore e regista. Claudio è stato capace di dare umanità a quel mondo cinico e spietato che è il calcio professionistico. Non solo, si è inventato una storia talmente campata in aria, ma descritta con abilità e maestria da apparire reale. Sì, come una specie di bel sogno che quando ti svegli fai di tutto per addormentarti e ritornare a riviverlo. Che dire: fra tanti libri che leggo, questo mi lascerà dentro qualcosa che rimarrà. Forse sarà per la nostalgia di quei personaggi del calibro di Ivan e di padre Claudio che nella realtà lascerebbero davvero un segno indelebile e non solo nel mondo del calcio; forse sarà per la poesia che trapela tra le righe. O magari più semplicemente sarà perché è un bel libro e merita di essere letto.

cliccare qui o sull'immagine per un approfondimento



La Scrittura Creativa

Nello scrivere un romanzo, o un racconto, ogni autore imposta il suo progetto di scrittura creativa in base alla propria esperienza, cultura, prassi, fonti, coinvolgendo quello che io chiamo il patrimonio dell'autore, un patrimonio che parte di certo dalla creatività (ispirazione, fantasia), passa per la volontà o entusiasmo di portare avanti il proprio progetto, e si finalizza nella ideazione della trama, elemento fondamentale e prezioso per la stesura del romanzo.



continua...

La Cucina

Il carciofo (Cynara scolymus) è uno di quegli alimenti che hanno sempre accompagnato la nostra alimentazione e le nostre tradizioni gastronomiche. Il carciofo  è stato considerato, fin dai tempi antichi, una pianta di origine divina: basti pensare che la mitologia attribuisce a Giove la creazione del carciofo. Il capostipite degli dei ellenici, infatti, si era innamorato di una fanciulla dai capelli color cenere di nome Cynara cui donò l'immortalità trasformandola in pianta.

leggi tutto



Parliamo di Vino

Vi è mai capitato di bere un buon bicchiere di vino e soffermarvi con la mente alla storia di questa delizia, come sia nata e come, da sempre, sia stata presente nella storia dell'umanità? La storia del vino è un po' la storia stessa dell'uomo. Risulta quindi difficile tracciarne con precisione il corso: ogni civiltà, ogni impero, ogni vicenda politica e di potere ha avuto le proprie storie di vino, più o meno legate agli eventi stessi che hanno delineato il corso della storia.

Storia del Vinoleggi tutto



Contenuti in evidenza

Per chi fosse abbonato ad Amazon Prime ed è appassionato della fantascienza d'autore (come me), segnalo una bellissima serie tv, The Expanse, di cui ho potuto apprezzare le tre stagioni al momento presenti. Si tratta di una Space Opera ambientata nel futuro, tratta dai romanzi e dai racconti di James S.A. Corey, uno pseudonimo dietro al quale si celano due autori di fantascienza statunitensi Daniel Abraham e Ty Franck.
I romanzi sono stati scritti tra il 2011 e il 2017. La serie, prodotta dal 2014 al 2018, è stata molto apprezzata dalla critica e ha vinto numerosi premi. Al momento è in produzione la quarta stagione. Il cast, come ovvio che sia per le super produzioni d'oltreoceano, è di rilievo e offre una recitazione intensa.

cliccare qui o sull'immagine per un approfondimento



continua...

Seguimi su

I miei Tweets

Scautismo

 

Scambio Banner

Amici di Cucinet