Home Page Presentazione di Cucinet.com Contatti Photo Gallery Il mio profilo su Facebook La mia pagina su Twitter


Cerca nel sito


 
Gaetano Taverna

 


Seumestr. 5
D-81379 München
Tel. +49-(0)89-20019914
Fax +49-(0)89-20019916
www.litag-roderer.de
Juliane.Roderer @ t-online.de


 
Una spia tra i fornelli

 
I miei Tweets


 
 
On-line

Abbiamo
5 ospiti e
0 utenti online

Sei un utente non riconosciuto. Puoi effettuare il login qui.



 
Menu Principale


 
 
 
 


 
 
 
Amici di Cucinet

 

 

 



Random Aphorism

Roberto Benigni

L'ITALIA

aphorism cover

« L'Italia è l'unico luogo al mondo dove è nata prima la cultura e poi la Nazione. Dobbiamo andar fieri di questo, è una cosa meravigliosa »

Vai sulla pagina dedicata in Wikipedia
Vai alla nostra raccolta di Aforismi


Random Book

Ken Follett

LA COLONNA DI FUOCO

book cover

Gennaio 1558, Kingsbridge. Quando il giovane Ned Willard fa ritorno a casa si rende conto che il suo mondo sta per cambiare radicalmente. Solo la vecchia cattedrale sopravvive immutata, testimone di una città lacerata dal conflitto religioso. Tutti i principi di lealtà, amicizia e amore verranno sovvertiti. Figlio di un ricco mercante protestante, Ned vorrebbe sposare Margery Fitzgerald, figlia del sindaco cattolico della città, ma il loro amore non basta a superare le barriere degli opposti schieramenti religiosi. Costretto a lasciare Kingsbridge, Ned viene ingaggiato da Sir William Cecil, il consigliere di Elisabetta Tudor, futura regina di Inghilterra. Dopo la sua incoronazione, la giovane e determinata Elisabetta I vede tutta l'Europa cattolica rivoltarsi contro di lei, prima tra tutti Maria Stuarda, regina di Scozia. Decide per questo di creare una rete di spionaggio per proteggersi dai numerosi attacchi dei nemici decisi a eliminarla e contrastare i tentativi di ribellione e invasione del suo regno. Il giovane Ned diventa così uno degli uomini chiave del primo servizio segreto britannico della storia. Per quasi mezzo secolo il suo amore per Margery sembra condannato, mentre gli estremisti religiosi seminano violenza ovunque. In gioco, allora come oggi, non sono certo le diverse convinzioni religiose, ma gli interessi dei tiranni che vogliono imporre a qualunque costo il loro potere su tutti coloro che credono invece nella tolleranza e nel compromesso. Dopo il successo straordinario de "I pilastri della terra" e "Mondo senza fine", la saga di Kingsbridge che ha appassionato milioni di lettori nel mondo continua con questo magnifico romanzo di spionaggio cinquecentesco, in cui Ken Follett racconta con sapiente maestria la grande Storia attraverso gli intrighi, gli amori e le vendette di decine di personaggi indimenticabili, passando dall'Inghilterra e la Scozia, alla Francia, Spagna e Paesi Bassi. Ambientato in uno dei periodi più turbolenti e rivoluzionari di tutti i tempi, La colonna di fuoco è un romanzo epico sulla libertà, con un forte richiamo all'attualità di oggi.

Cliccare qui per ordinare il libro su amazon.it
Vai alla nostra Libreria

 


 


Contributi enogastronomici

La pastiera napoletana è un dolce napoletano tipico del periodo pasquale, uno dei capisaldi della tradizione partenopea che ha avuto il riconoscimento di prodotto agroalimentare tradizionale campano. Si racconta che Maria Teresa D'Austria, consorte del re Ferdinando II° di Borbone, soprannominata dai soldati "la Regina che non sorride mai", cedendo alle insistenze del marito buontempone, famoso per la sua ghiottoneria, accondiscese ad assaggiare una fetta di Pastiera e non poté far a meno di sorridere. Pare che a questo punto il Re esclamò: "Per far sorridere mia moglie ci voleva la Pastiera, ora dovrò aspettare la prossima Pasqua per vederla sorridere di nuovo".


clicca qui per la preparazione passo passo

 


Consigli utili da CuciNet.Com

La Fregola, o Fregula, è una pasta secca tipica sarda, a base di semola grossa di grano duro. La forma è sferica, molto simile al cous cous, ma più grossolana e irregolare. Di origini antichissime è originaria della zona del Campidano, la vasta pianura della Sardegna, situata nella porzione sud-occidentale dell'Isola, tra le province di Cagliari e Oristano. Tradizionalmente la Fregola si usa per le minestre di brodo di carne o di pesce, oppure cucinata con i frutti di mare o le lumache. O anche preparata con il pecorino, diventando così la Fregula Incasada.

 


Consigli utili da CuciNet.Com

La base della Gricia, quel piatto fantastico della cucina romana, la conosciamo tutti: Guanciale e Pecorino. Si tratta della stessa base dell'evoluzione della Gricia che ha creato la Matriciana. Tutto sommato, però, potremmo andare oltre e con un po' di fantasia potremmo creare altre sfumature di Gricia, magari anche 50 Sfumature di Gricia...
Qui presento una mia sfumatura utilizzando un altro ingrediente della cucina romana, i broccoli romaneschi, che dopo essere stati lessati, vengono ripassati in tegame e uniti al guanciale e al pecorino ottenendo un piatto fantastico. Ma non anticipiamo troppo: pronti? Via!

 


Consigli utili da CuciNet.Com

Ho sempre considerato il risotto, con qualunque condimento, un piatto elegante e raffinato, purché si utilizzino materie prime di qualità, a partire dal riso. Qui presento una mia ricetta con cottura del riso al microonde. La ricetta rispetta le regole di preparazione che devono essere rispettate se si vuole ottenere un risotto eccezionale: la scelta del tipo riso, la sua tostatura, l'utilizzo di prodotti freschi, l'aggiunta di ingredienti durante la cottura, la mantecatura.
Ora, bando alle ciance e mettiamoci al lavoro !

 


Contenuti in evidenza

La Pasticceria Siciliana è senza ombra di dubbio la migliore in Italia, ma direi anche nel mondo. Non c'è esperto gourmet disposto a non riconoscere tale merito, anche perché stiamo parlando di dolci che hanno una storia quasi millenaria, nati dalla tradizione di culture molto diverse tra loro, come la cultura greca, romana, araba, normanna, spagnola. Dolci che nel tempo  hanno fatto conoscere la Sicilia in tutto il mondo.
Di recente ho conosciuto un sito davvero interessante, DolciSiciliani.net, che mira a fornire ai suoi lettori buongustai - e con il loro aiuto - una catalogazione che sia la più completa possibile di dolci siciliani, descrivendone le modalità e i tempi di preparazione e i relativi valori nutrizionali.
Non ci resta, quindi, che andare a visitare insieme www.dolcisiciliani.net

cliccare qui o sull'immagine per accedere al sito

 


Consigli utili da CuciNet.Com

Il Tiramisù è un'eccellenza tutta italiana riconosciuta a livello mondiale, la cui storia piuttosto recente è possibile conoscere leggendo questo interessante articolo pubblicato su La Cucina Italiana (cliccare qui).
Il tiramisù che vi propongo onora il dolce nella sua ricetta tradizionale e il pistacchio di Bronte, altra eccellenza universale che si sposa egregiamente con tutti i tipi di preparazione.

 


La Cucina

Il carciofo (Cynara scolymus) è uno di quegli alimenti che hanno sempre accompagnato la nostra alimentazione e le nostre tradizioni gastronomiche. Il carciofo  è stato considerato, fin dai tempi antichi, una pianta di origine divina: basti pensare che la mitologia attribuisce a Giove la creazione del carciofo. Il capostipite degli dei ellenici, infatti, si era innamorato di una fanciulla dai capelli color cenere di nome Cynara cui donò l'immortalità trasformandola in pianta.

leggi tutto

 


La Scrittura Creativa

Nello scrivere un romanzo, o un racconto, ogni autore imposta il suo progetto di scrittura creativa in base alla propria esperienza, cultura, prassi, fonti, coinvolgendo quello che io chiamo il patrimonio dell'autore, un patrimonio che parte di certo dalla creatività (ispirazione, fantasia), passa per la volontà o entusiasmo di portare avanti il proprio progetto, e si finalizza nella ideazione della trama, elemento fondamentale e prezioso per la stesura del romanzo.

 


Parliamo di Vino

Vi è mai capitato di bere un buon bicchiere di vino e soffermarvi con la mente alla storia di questa delizia, come sia nata e come, da sempre, sia stata presente nella storia dell'umanità? La storia del vino è un po' la storia stessa dell'uomo. Risulta quindi difficile tracciarne con precisione il corso: ogni civiltà, ogni impero, ogni vicenda politica e di potere ha avuto le proprie storie di vino, più o meno legate agli eventi stessi che hanno delineato il corso della storia.

Storia del Vinoleggi tutto

 

Un altro progetto MAX s.o.s.
Crediti - Powered by MAXdev