Home Page Presentazione di Cucinet.com Contatti Photo Gallery Il mio profilo su Facebook La mia pagina su Twitter


Cerca nel sito

Gaetano Taverna

Per l'Italia e per l'estero
le mie opere sono
rappresentate da

Seumestr. 5
D-81379 München
Tel. +49-(0)89-20019914
Fax +49-(0)89-20019916
www.litag-roderer.de
Juliane.Roderer @ t-online.de

Una spia tra i fornelli
I miei Tweets

On-line

Abbiamo
8 ospiti e
0 utenti online

Sei un utente non riconosciuto. Puoi effettuare il login qui.


Menu Principale

Ultimi Contenuti

I nostri Amici

 

 



Random Aphorism

A. Quetone - Capo indiano Kiowa

UMILTÀ

aphorism cover

« Non si inizi nessuno discorso senza mostrare per prima cosa umiltà. "Io sono ignorante, un pover' uomo". Così cominciano i discorsi. "Io non so nulla più di voi che siete seduti intorno a me, ma vorrei offrirvi il mio umile parere" »

Vai sulla pagina dedicata in Wikipedia
Vai alla nostra raccolta di Aforismi


Random Book

Andrea Camilleri

LA DANZA DEL GABBIANO

book cover

Prima di morire i gabbiani agitano freneticamente le ali in una sorta di danza macabra. Montalbano si lascia incantare dal gabbiano morente dalla finestra della sua casa di Marinella, ma fa presto a dimenticarlo. Sta infatti per andare in vacanza con Livia che è già giunta a Vigàta. Solo un salto al commissariato per lasciare tutto in ordine e poi finalmente partire. Giunto in ufficio Montalbano chiama i suoi a raccolta. Manca solo Fazio, il più fedele e puntuale dei suoi uomini. Non è tornato a casa, il cellulare è muto; il timore diventa allarme. Il commissario ripercorre le più recenti tracce di Fazio: è stato visto per l'ultima volta al molo, aveva appuntamento con un vecchio compagno di scuola, un ex ballerino finito nei pasticci. Qualcuno poi l'ha notato in campagna, in una zona disseminata di pozzi artesiani, forse un cimitero di mafia. E in effetti un primo cadavere affiora.

Cliccare qui per ordinare il libro su amazon.it
Vai alla nostra Libreria

 


Contributi enogastronomici

La notizia era nell'aria da qualche tempo, ma non appena è arrivata ha fatto subito il giro di tutte le osterie di Roma. La Pajata è stata riabilitata dall'UE e potrà essere nuovamente gustata come una volta. Sono passati 14 anni da quando la vera pajata, il tipico piatto romano a base di intestino tenue del vitellino da latte o del bue, è stato bandito dalle nostre tavole a causa di un divieto dell'Unione Europea per far fronte all'emergenza mucca pazza (Bse). 14 anni di passione, parzialmente attenuata con un ibrido che non ha comunque soddisfatto i palati esigenti dei romani, ovvero la pajata di agnello.

cliccare qui o sull'immagine per visualizzare l'articolo

 


Contributi enogastronomici

Non capita tutti i giorni di gustare ottimi vini cenando insieme al produttore. L'occasione è una cena presso il M & G The Restaurant  - a Roma - con un menù degustazione pensato in abbinamento con i vini proposti dalla Cantina Borgodangelo, una giovane Azienda Vitivinicola nata per valorizzare le tradizioni e le proprietà di famiglia e del territorio. L'Azienda si trova sulla strada provinciale che da Sant'Angelo All'Esca - nel cuore della verde Irpinia - conduce alla vicina Taurasi e i suoi prodotti provengono esclusivamente dai vitigni tipici dell'Irpinia con i suoi 3 DOCG, Taurasi, Greco di Tufo e Fiano di Avellino.

cliccare qui o sull'immagine per visualizzare l'articolo

 


Letture consigliate

Pubblicato da 24 ORE Cultura, Il grande libro della cucina è uno straordinario manuale di cucina internazionale che spazia dal mediterraneo alla Svezia, dal mondo arabo a quello caraibico, dalla cucina vegetariana allo street food.


cliccare qui o sull'immagine per acquistare il libro su Amazon

 


Letture consigliate

Nel panorama delle guide enogastronomiche, Roma nel Piatto, si è sempre distinta per il suo punto di vista obiettivo e disinteressato, considerato che sulla guida non c'è alcuna  pubblicità di locali e che le visite sono svolte in reale anonimato. 400 locali recensiti, dal ristorante stellato alla trattoria tipica, dal neobistrot all’indirizzo etnico, passando per pizzerie e luoghi per l’aperitivo e il brunch.


cliccare qui o sull'immagine per il catalogo e l'acquisto online delle guide

 


Consigli utili da CuciNet.Com

Il video della seconda puntata della mia esibizione in cucina nel programma televisivo "Quel che passa il convento", di TV2000, trasmessa martedì 11 novembre 2014.

 

Se non si visualizza il video, è necessario installare Flash Player:

 


Consigli utili da CuciNet.Com

Una ricetta elaborata, ma dal risultato eccezionale. All'interno di uno strato di croccante pasta brisée, il gusto di carciofi, fagiolini e spinaci amalgamati dalla morbidezza del purée di patate. Buona Degustazione!

 


Consigli utili da CuciNet.Com

Il video della prima puntata della mia esibizione in cucina nel programma televisivo "Quel che passa il convento", di TV2000, trasmessa lunedì 10 novembre 2014.

 

Se non si visualizza il video, è necessario installare Flash Player:

 


Consigli utili da CuciNet.Com

Un vecchio detto popolare siciliano recita: “vruoccolu, vruoccolu, beddru vruoccolu”: e non può essere così. Il broccolo, bianco o verde che sia, è uno dei principi degli ortaggi. Il suo sapore, intenso e delicato nello stesso tempo, permette di preparare dei piatti fantastici. Sono molte le regione italiane che onorano molti dei loro piatti con la presenza del broccolo o del cavolfiore. Qui presento un piatto tipico siciliano, Pasta con Vruocculi Arriminati, ma con una mia personalizzazione che vede l'aggiunta delle cozze. Si tratta del piatto che ho presentato al programma televisivo di TV2000, "Quel che passa il Convento", andato in onda il 10 novembre. Buona degustazione. Per la ricetta, cliccare qui o sull'immagine.

 


La Scrittura Creativa

Nello scrivere un romanzo, o un racconto, ogni autore imposta il suo progetto di scrittura creativa in base alla propria esperienza, cultura, prassi, fonti, coinvolgendo quello che io chiamo il patrimonio dell'autore, un patrimonio che parte di certo dalla creatività (ispirazione, fantasia), passa per la volontà o entusiasmo di portare avanti il proprio progetto, e si finalizza nella ideazione della trama, elemento fondamentale e prezioso per la stesura del romanzo.

 


Parliamo di Vino

Vi è mai capitato di bere un buon bicchiere di vino e soffermarvi con la mente alla storia di questa delizia, come sia nata e come, da sempre, sia stata presente nella storia dell'umanità? La storia del vino è un po' la storia stessa dell'uomo. Risulta quindi difficile tracciarne con precisione il corso: ogni civiltà, ogni impero, ogni vicenda politica e di potere ha avuto le proprie storie di vino, più o meno legate agli eventi stessi che hanno delineato il corso della storia.

Storia del Vinoleggi tutto

 

Un altro progetto MAX s.o.s.
Crediti - Powered by MAXdev